Bufete de Informaciones Especiales y Noticias
FEDERAZIONE ITALIANA METALMECCANICI (FIM) / Web
CISL - Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori
EMF- European Metalworkers Federation
IMF- International Metalworkers Federation

Lettera al Presidente della Repubblica di Colombia

Lettera al Presidente della Repubblica di Colombia, Álvaro Uribe Vélez dei sindacati nazionali FIM-CISL, FIOM-CGIL, UILM-UIL per le minacce di morte nei confronti del presidente del nuovo sindacato SINTRATUCAR (Sindicato de Trabajadores de Tubos Caribe, fabbrica del Gruppo Tenaris in Colombia) e alla sua famiglia.
Carta de los sindicatos nacionales FIM-CISL, FIOM-CGIL, UIL-UILM de Italia al Presidente de la República de Colombia, Álvaro Uribe Vélez por las amenazas de muerte contra el Presidente del nuevo sindicato SINTRATUCAR (Sindicato deTrabajadores de Tubos Caribe, Fábrica de Grupo Tenaris en Colombia) y su familia.

Rebanadas de Realidad - FIM-CISL, Roma, 14/09/09.-

Signor Presidente,

ci rivolgiamo a Lei, come sindacati metalmeccanici italiani FIM-CISL, FIOM-CGIL e UILM-UIL in rappresentanza dei lavoratori degli stabilimenti Tenaris Dalmine in Italia e di oltre 600 mila lavoratori affiliati, per chiedere un Suo urgente e indispensabile intervento volto a proteggere il Sig. Jairo del Río, presidente del sindacato di recente constituzione SINTRATUCAR (Sindicato de Trabajadores de Tubos Caribe, fabbrica del Gruppo Tenaris in Colombia) e la sua famiglia.

Abbiamo, infatti, saputo dai nostri colleghi della Tenarias, che lui e la sua famiglia hanno ricevuto minacce di morte. Queste minacce si stanno verificando in una fase difficile di negoziazione con l´impresa e di ricorso al diritto di sciopero. Sappiamo che in Colombia in analoghe situazioni, le minacce del gruppi paramilitari si traducomo frequentemente nella vile "esecuzione" degli attivisti sindacali più esposti.

Siamo, pertanto, veramente preoccupati per le minacce rivolte a Jairo del Río, al queale esprimiamo tutta la nostra solidarietà, perché impegnato nell´esercizio del fondamentale diritto dei lavoratori alla libertà sindacale e alla contrattazione collettiva, e confidiamo nel Suo intervento per la protezione della sua vita e quella della sua famiglia.

Sollecitiamo, inoltre, lo Stato colombiano nelle sue articolazioni istituzionali a investigare sugli autori delle minacce per prevenire un ulteriore crimine nei confronti di sindacalisti, tutelare la vita degli integranti del SINTRATUCAR e elle loro famiglie e garantire il democratico esercizio dell´attività sindacale.

Confidando nella Sua attenzione e in un riscontro positivo alla nostra lettera, Le inviamo cordiali saluti.

Uffici Internazionali
FIM-CISL
FIOM-CGIL
UILM-UIL
Gianni Alioti
Alessandra Mecozzi
Susanna Costa
Segretari Generali
FIM-CISL
FIOM-CGIL
UILM-UIL
Giuseppe Farina
Gianni Rinaldini
Antonio Regazzi

El presente material se edita en Rebanadas por gentileza de Gianni Alioti, Oficina Internacional FIM-CISL.